alimento

CRIMINALITÀ ALIMENTARE sicurezza del consumatore e difesa della legalità

VENERDÌ 20 MAGGIO 2011, ORE 16:00, Camera di Commercio di Salerno – Sala “Genovesi”– Via Roma n. 29, Salerno

PROGRAMMA:

SALUTI DELLE AUTORITÀ

INTRODUZIONE Dott. Raffaele Battista

Capo di gabinetto della Questura di Salerno.

Fondatore e Presidente dell’Associazione Giorgio Ambrosoli Salerno

RELAZIONI I rischi igienico-sanitari legati al consumo di alimenti contaminati

Mozzarella blu! L’ultima delle sorprese (…fino a un certo punto) della cronaca alimentare.

E’ proprio sfortunata la “perla bianca” di vacca o di bufala che sia. Come una gran dama, bella e aristocratica, e senza l’hobby di sgridare la serva: sempre contesa, ma puntualmente tradita!

Eppure c’è da tempo il riconoscimento comunitario DOP per quella di bufala campana, con un disciplinare che impone origine, materia prima e regole di produzione. C’è una tradizione che da sempre eleva anche quella vaccina ad eccellenza del patrimonio alimentare di casa nostra (es. la mozzarella STG).

Il sistema alimentare si fonda sui principi stabiliti prima di tutto dal reg. Ce n. 178/02, cuore della legislazione del settore e fulcro della sicurezza alimentare. Il considerando n. 30 fornisce un criterio di ordine generale risalente alla prevenzione, importante perchè coinvolge tutti i soggetti della filiera: gli operatori del settore alimentare sono in grado, meglio di chiunque altro, di elaborare sistemi sicuri per l’approvvigionamento alimentare e per garantire la sicurezza dei prodotti forniti; essi dovrebbero pertanto essere legalmente responsabili, in via principale, della sicurezza degli alimenti.

“Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore”
Friedrich Nietzsche

L’art. 3 del reg. Ce n. 178/02 comprende -tra altre- anche la nozione di «legislazione alimentare», ossia “le leggi, i regolamenti e le disposizioni amministrative riguardanti gli alimenti in generale, e la sicurezza degli alimenti in particolare, sia nella Comunità che a livello nazionale; sono incluse tutte le fasi di produzione, trasformazione e distribuzione degli alimenti e anche dei mangimi prodotti per gli animali destinati alla produzione alimentare o ad essi somministrati“.

Avv. Francesco Aversano

Studio Legale in Salerno
Indirizzo:
via Rago, 2 – 84080 – Pellezzano di Salerno

Tel e fax: +39 089 568 301 9
Cellulare: +39 392 4148108

Email: info@avvocatoaversano.it
Email certificata (PEC):
info@pec.avvocatoaversano.it