Francesco Aversano, avvocato con patrocinio in Cassazione, esperto in legislazione alimentare e diritto dell’impresa. Attività professionale dal 1996. Dottore di ricerca presso l’Università di Pisa. Già Docente a c. t. di materie giuridiche presso le Università di Milano, Napoli, Salerno, Cassino e della Basilicata. Docente in Master di I e II livello e di Alta formazione presso vari Atenei, Centri di Eccellenza, Enti pubblici. Autore di pubblicazioni e articoli specialistici. Svolge attività di consulenza e formazione, anche in house, in particolare nel settore della Food Law.

TITOLI
– Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Salerno, 27/9/1993 (diploma rilasciato in data 11 gennaio 1995, reg. 14 – fol. 175)
– Avvocato iscritto Consiglio Ordine Salerno dal novembre 1996. Cassazionista dal 17.4.15.
– Dottore di ricerca in Diritto Agrario italiano e comparato (XVII ciclo) presso l’Università di Pisa, diploma n. 213399 rilasciato in data 27/9/2007.
– Docente a c. presso la Facoltà di Agraria dell’Università della Basilicata aa. 05/06, 06/07, 07/08, 08/09, 09/10
– Docente a c. di Diritto dell’Impresa alimentare presso la Facoltà di Economia dell’Università di Cassino a. a. 07/08
– Docente a c. di Introduzione al diritto presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Milano, a.a. 2003/2004
– Docente di legislazione alimentare nel Corso di Perfezionamento in “Controllo, Assicurazione e Gestione della qualità nelle industrie agro-alimentari” presso l’Università degli Studi di Salerno, anni 2000 – 2008
– Docente nel Master “Commercializzazione e logistica dei prodotti agro-alimentari” Facoltà di Economia, Università degli Studi di Parma, anni 2001-2002
– Docente presso la Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze, Corso “L’attività ispettiva” per ICRF, Tivoli 3-6 febbraio 2004 e presso Agenzie delle Entrate marzo 2010 – maggio 2011
– Già Docente Formez in corsi per MIPAAF
– Docente di legislazione alimentare nel Modulo Professionalizzante nelle Nuove Lauree Universitarie “Analisi genetiche e Tracciabilità delle Filiere Agroalimentari”, Università degli Studi di Siena, Dipartimento di Scienze Ambientali, anni 2002 – 2004
– Docente nel Master in Marketing e management organizzato dal Dipartimento di Studi e Ricerche aziendali presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Salerno sul tema Tipi e Responsabilità d’impresa, 12 marzo 2007.
– Docente di Legislazione e Tecniche di Polizia Giudiziaria, diritto penale ambientale presso la Scuola Polizia Locale, Regione Campania, anni 2008, 2009, 2010 e 2011.
– Docente nel Seminario “Commercio di sostanze alimentari e tutela del consumatore”, ciclo di Dottorato “Ambiente e Mercato”, Università di Bari, 28 aprile 2009
– Docente nel Corso di formazione e perfezionamento post lauream “Igiene e tecnologie degli alimenti”, Università Federico II di Napoli, gennaio 2011.
– Docente nel Master Ministero dell’economia e delle finanze Scuola superiore dell’economia e delle finanze – Dipartimento delle Scienze giuridiche “Procedimento e processo amministrativo: tradizione e novità”, luglio 2011.
– Docente nel Corso di Perfezionamento in “Alimentazione, prodotti nutraceutici e nutrizione applicata”, A.A. 2010/2011,. Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Facoltà di Farmacia.
– Docente “LEGISLAZIONE SANITARIA”, A.A. 2011-2012, 2012-2013 – 2016 in Master in Scienza e Tecnologia Cosmetiche “Cosm-Hi” presso UNISA.
– Docente di Legislazione alimentare, Unibas, master Tecnologo in R&D IV e V gamma, II ed. (dicembre 2013/gennaio 2014)
– Docente nel Corso “Legge anticorruzione”, Comune Grugliasco, 23/25 ottobre 2014, organizzato dal Gruppo Il Sole24Ore;
– Docente nel master Gestione dell’impresa agricola e agroalimentare, Business School, Il Sole24Ore, edizioni 2014/2015/2016/2017;
– Docente nel Corso “TUTELA CIVILE PENALE DEL MADE IN ITALY”, Scuola Superiore della Magistratura, Roma, 17.3.2015.
– Docente sul tema delle Frodi sanitarie, presso SCUOLA SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA, nel Corso LA TRUFFA E LE FRODI, Scandicci, 17.12.2015.
– Docente nel Master II Livello in Diritto Alimentare, Università degli Studi della Tuscia, anni 2015, 2016 e 2017.
– Docente a c.c. di Legislazione alimentare, Dip. Agraria, Università degli Studi Federico II, aa 2016/2017.
ATTIVITA’ FORMATIVE E RELAZIONI IN CONVEGNI
All’attività sviluppata presso le citate Università ed al servizio di Centri di alta e qualificata formazione, si rassegnano le ulteriori partecipazioni – da relatore – nei seguenti convegni e seminari di studio:
– Le nuove regole in materia di autocontrollo alimentare, Il Sole 24 Ore, Milano 20/10/1999
– Il controllo ufficiale dei prodotti alimentari, 1993, Università di Salerno
– La direttiva comunitaria sull’igiene alimentari, Firenze Salone Brunelleschi 7/9/1996, a cura Mipaaf
– La normativa igienico-sanitaria in materia di latte, Bari, 6/10/1995, Seminari a Cura della Lever Industriale
– Aspetti normativi e sanzionatori nell’applicazione dell’Haccp, giugno 1998, Università degli Studi del Molise
– L’autocontrollo quale tutela del consumatore e la depenalizzazione dei reati alimentari, Perugia 26/11/99, Seminario SIPAOC-Università degli Studi di Perugia, Facoltà di Agraria
– Le nuove frontiere della legislazione alimentare: aspetti normativi in materia di biotecnologie e prodotti alimentari geneticamente modificati, 1/3/2001, Università degli Studi Salerno – Dipartimento Ingegneria Chimico-alimentare
– I prodotti alimentari geneticamente modificati: aspetti normativi, 16/5/2001, Seminario presso Università degli Studi della Basilicata
– Eursafe 2001, Florence october 2001, contributo su “The labelling and traceability of genetically modified organisms (GMOs)”
– Sicurezza alimentare e tracciabilità di filiera, Dipartimento di Scienze degli alimenti, Università di Udine 27/5/02
– Sicurezza, qualità e tracciabilità degli alimenti, 30/5/02 Dipartimento di Ingegneria Chimico-alimentare, Università di Salerno
– Etichettatura, Tracciabilità e Brevettabilità degli OGM, Dipartimento Scienze ambientali, Università di Parma (13/6/2002)
– La Sicurezza alimentare, a cura del DNV (Ente di Certificazione), Parco scientifico e tecnologico, Mestre 25-26 ottobre 2002
– Il diritto alimentare nell’ordinamento interno e comunitario, Capaccio-Paestum (Salerno), Convegno internazionale Università degli Studi di Salerno, 30-31 maggio 2003
– “Le frodi alimentari nella provincia di Salerno tra Ottocento e Novecento. Mostra documentaria e giornata di studi nell’ambito della Giornata mondiale dell’alimentazione, Archivio di Stato di Salerno, 16 ottobre 2008
– Tavola Rotonda sul tema “La conciliazione nel sistema dei rapporti d’impresa: un dialogo aperto”, 23 ottobre 2008, Salone del Museo Archeologico Provinciale di Potenza, organizzato dalla CCIA di Potenza.
– Incontro di Studio “Salubritas. Problemi vecchi e nuovi di tutela dell’ambiente”, 15 gennaio 2008, Università degli Studi di Salerno
– Giornate di Studio: Responsabilità del funzionario in sede di controllo ufficiale e novità legislative (Reg. Ce 882/04 e d.lgs. 193/07) presso ASL di Cagliari-sede, Aprile 2009
– Seminario “Commercio di sostanze alimentari e tutela del consumatore”, Programma di dottorato in Diritto ed Economia dell’Ambiente, Università di Bari, 28 aprile 2009.
– Seminari Scuola di Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Roma La Sapienza (legislazione nazionale e comunitaria per la sicurezza alimentare), 15 – 22 febbraio 2011.
– Convegno “Attività di prevenzione e contrasto alle frodi agroalimentari”, Mipaaf-Carabinieri Nac, Milano, Tuttofood, 10.5.11.
– Convegno “Criminalità alimentare: sicurezza del consumatore, difesa della legalità”, Camera di Commercio Salerno, 20 maggio 2011.
– Convegno “La tutela della qualità nelle produzioni nazionali in agricoltura biologica”, Sana Bologna, 9 settembre 2011
– Incontro di formazione organizzato dalla Camera Penale di Salerno, Consiglio dell’Ordine Avvocati, Relazione su “I reati alimentari”, 11 ottobre 2011
– Convegno: Il vero “made in Italy”, Sicurezza alimentare e tutela del consumatore in Provincia di Salerno, Capaccio 29 gennaio 2013
– Seminario presentazione del volume Regole alimentari e made in Italy, 28 marzo 2013, ore 15, Milano, Il Sole24Ore.
– La tutela giuridica del made in Italy, in Le nuove tecnologie del DNA per la lotta alle frodi agroalimentari, Tavola rotonda, 28 giugno 2013, Portici, Università Federico II
– Le produzioni tradizionali, 5/6 dicembre 2013 (IZS Mezzogiorno, Portici); seminario ECM.
– I regimi di qualità alimentare (dop-igp-stg). Tutela dei prodotti e sviluppo del territorio, Salerno 22 marzo 2014, Sala Genovesi, Camera di commercio
– Le regole a tutela del produttore e del consumatore per le produzioni di qualità dop e igp, Milano 2 ottobre 2014, Palazzo Lombardia
– L’Alimentazione. Dalle intolleranze alle patologie tumorali. Prevenzione e cura. Intervento nel Convegno, Salerno, 22 novembre 2014, Hotel Mediterranea.
– CONVEGNO A.I.V.I., SORRENTO, 5 dicembre 2014: “Prodotti tipici e sicurezza per il consumatore”, Intervento dal titolo: “Prodotti tipici e sicurezza per il consumatore”
– Convegno “Vino e Diritto”, Negrar (Vr), 12 dicembre 2014, presso la Cantina Sociale di Negrar: Relazione “Made in Italy e tutela del marchio nel settore vitivinicolo: regole e sanzioni”
– Seminario teorico pratico “Il Reg. n. 1169/11 U.E. e l’applicazione da dicembre 2014. Le “nuove” etichette per i prodotti alimentari”, 19 dicembre 2014, Camera Commercio Salerno.
– Convegno La Dieta mediterranea, un volano per lo sviluppo dell’agroalimentare in Provincia di Salerno, Camera di Commercio Salerno, 3 luglio 2015.
– Corso di Formazione “Le attività di Campionamento, Prelievo e Analisi dei prodotti alimentari. Regole sostanziali e processuali”, Napoli, 10 ottobre 2015, OTACL.
– Corso di Formazione “Il Tecnologo Alimentare e la riforma dei procedimenti giudiziari. Le nuove regole civili, penali e amministrative”, Napoli, 19 dicembre 2015, OTACL.
– Convegno FRODI E MADE IN ITALY AGROALIMENTARE, organizzato da Coldiretti e Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare, 4 febbraio 2016, Salerno.
– Convegno ALIMENTAZIONE 3.0. IL FUTURO DEL FOOD, CIBUS, Parma 11 maggio 2016
– Convegno LO SPRECO ALIMENTARE: DA PROBLEMA A RISORSA. Il ruolo delle Aziende Sanitarie Locali, Salerno, 28 gennaio 2017
– Seminario, NUOVO CONTROLLO UFFICIALE. IL REG EU 625/17, Eboli, 6 maggio 2017
– Corso di Formazione ALLARMISMI E CORRETTA INFORMAZONE DELCONSUMATORE – PROFILI ETICI, NORMATIVI E SCENTIFICI PER LA SICUREZZA ALIMENTARE, Montoro, 23 settembre 2017
– Seminario di formazione professionale, OBBLIGHI DELL’OSA E RUOLO DEL TECNOLOGO ALIMENTARE, Potenza, 28 settembre 2017
– Convegno, TUTELA GIURIDICA DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI DI QUALITA’, TIPICI E TRADIZIONALI, Meeting Veterinaria salernitana, Paestum, 30 settembre 2017
– Convegno, LA SICUREZZA ALIMENTARE TRA REGOLE GIURIDICHE E PROFILI TECNOLOGICI, Palazzo di Giustizia di Potenza, Associazione AGL, Consiglio Ordine Avvocati Potenza, 25 ottobre 2017
– Convegno, LA QUALITA’ E LE QUALITA’ DEI PRODOTTI ALIMENTARI TRA REGOLE E MERCATO, Relazione su Qualità del cibo e materiali a contatto con gli alimenti, Università degli Studi di Reggio Calabria – Mediterranea, AIDA-AIFLA, Reggio Calabria, 11 novembre 2017
– Workshop Osservatorio sulla Criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare – Villaggio Coldiretti dal titolo “FRODI E CONTRAFFAZIONI ALIMENTARI”, Napoli, 24 novembre 2017.
– Convegno, DIETA MEDITERRANEA E MADE IN ITALY: REGOLE, ANTEFATTI E MISFATTI, Circolo Antico Tiro a Volo, Roma, 1 dicembre 2017.
– Convegno VINO e DIRITTO, Focus di approfondimento e studio di diritto vitivinicolo nel sistema di autorizzazioni all’impianto, Sala Istituto S. Maria in Aquiro, Roma, 6 dicembre 2017.
– Corso, GESTIONE DELLE ECCEDENZE ALIMENTARI E CONTRASTO ALLO SPRECO, IZS Lazio- Toscana, Università di Napoli Federico II, Dip. Medicina Veterinaria e produzioni animali, Relazione su Legge Gadda, principi cardine e prospettive di applicazione, 11 dicembre 2017.
– Seminario aggiornamento OTAM, Ordine Tecnologi alimentari Molise, su CONTROLLO UFFICIALE E MADE IN ITALY, Campobasso, 22 dicembre 2017.
ELENCO DELLE PRINCIPALI PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE
– La disciplina delle acque di sorgente, 1999, Milano Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza
– La depenalizzazione dei reati alimentari, 1999, Milano Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza
– La bollatura sanitaria e l’etichettatura del latte, 1999, Milano Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza
– Il sistema di apertura delle lattine (Stay on tab): aspetti giuridici, 2000, Milano Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza
– Il commercio di prodotti alimentari su aree pubbliche, 2000, Milano Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza
– HACCP: proroga delle sanzioni e differimento dei termini, 1999, Milano Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza
– La legge Comunitaria 1999: riflessioni sulla disciplina degli alimenti, 2000, Milano Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza
– Cattivo stato di conservazione degli alimenti: commento giurisprudenziale, 2000, Milano Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza
– D.L.vo n. 507/99: la nuova disciplina sanzionatoria sugli alimenti, 2000, Milano Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza
– La proposta di regolamento europeo sull’igiene dei prodotti alimentari, 2000, Milano Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza
– La produzione normativa in materia di encefalopatia spongiforme, 2001, Milano Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza
– La normativa sulle acque destinate al consumo umano, 2001, Milano Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza
– L’etichettatura e la tracciabilità degli alimenti geneticamente modificati, 2001, Milano, per la rivista “Alimenta”
– Le biotecnologie e gli alimenti, a cura di Aversano, Sorlini, Marmiroli, per Il Sole 24Ore, Ambiente & Sicurezza, 2002
– Sul concetto di rintracciabilità della filiera agro-alimentari. Riflessioni sulla proposta di Reg. Com. 2001/475, 2002, Milano, per la rivista Alimenta
– La tracciabilità della filiera agro-alimentare: problematiche giuridiche, Il Sole 24 Ore Ambiente & Sicurezza, 2002
– I PRODOTTI ALIMENTARI GENETICAMENTE MODIFICATI; Analisi della normativa comunitaria e nazionale in materia di biotecnologie e transgenici, Il Sole 24 Ore – Milano, anno 2000 (Monografia)
– Tracciabilità della filiera: la legge comunitaria 2001 e l’informazione all’Autorità, 2002, Milano, rivista Alimenta
– Ogm sotto esame, su Largo Consumo, 9/2003, Milano
– Appunti per una rilettura sistematica del reg. Ce n. 178/02, su Il Diritto dell’Agricoltura, Rivista quadrimestrale, Esi, fascicolo 2/2003
– Nota a Sentenza Tribunale Salerno, 8/5/2003 “Cattive modalità di conservazione degli alimenti – art. 5 lett. b), l. n. 283/62 – sicurezza alimentare – consumatore”, su Le Corti Salernitane, Trimestrale di giurisprudenza dottrina e legislazione, Esi, anno 1, n. 3, luglio settembre 2004.
– Per una rilettura sistematica del “consumatore di alimenti”: brevi riflessioni, su Il Diritto dell’Agricoltura, Esi, fascicolo 1/2005
– L’alimentazione tra regole e valori: alla ricerca di una definizione concettuale, su Il Diritto dell’Agricoltura, Esi, fascicolo 3/2005
– PRODOTTI ALIMENTARI E LEGISLAZIONE, parte prima, Edagricole-Il Sole 24Ore, 2006.
– Profili sanzionatori in materia vitivinicola, su Rivista di diritto alimentare, AIDA-IFLA, anno 1, n. 2 – ottobre 2007
– Voce Banca Dati Diritto Alimentare – IPSOA, “LA RESPONSABILITÀ PENALE DELL’IMPRESA ALIMENTARE”, coautore, 2008
– Attività alimentare e impresa sociale: il riaffermato ruolo del reg. n. 178/02, Alimenta, 5/ 2009
– Contributo in volume, L’INGEGNERE NEL PROCEDIMENTO PENALE, in AA. VV., LE RESPONSABILITA’ DEGLI INGEGNERI, GIAPPICHELLI, 2010, Cap. XI.
– Contributo in volume IL PROCEDIMENTO PENALE DAVANTI AL GIUDICE DI PACE, in AA.VV., MANUALE PRATICO-OPERATIVO DEL GIUDICE DI PACE. ASPETTI CIVILI, PENALI, AMMINISTRATIVI, CEDAM, 2010, Cap. V.
– Conributo in volume, IL CONSUMATORE E L’ACQUISTO DI PRODOTTI ALIMENTARI (LA DISCIPLINA DELL’ETICHETTATURA) in AA. VV., IL DIRITTO DEI CONSUMATORI, CEDAM, 2010, Cap. XVIII.
– La parola alimentazione tra regole e valori: alla ricerca di una definizione concettuale, Alimenta, Settembre 2010.
– Per una funzione “educativa” dei Consorzi di Tutela. Siamo quel che mangiamo?, in Alimenta, n. 5, 2011.
– Blocco ufficiale su alimenti e mangimi. Una questione ancora aperta, in Alimenta, n. 1, 2012
– IL DANNO ALL’IMMAGINE DELLE PERSONE GIURIDICHE, coautore, settembre 2012, Giappichelli Editore.
– SICUREZZA ALIMENTARE: PRINCIPI, REGOLE E PROSPETTIVE, coautore, in AA.VV., La gestione tecnico-professionale della farmacia, tomo II, Cap. 39, Puntoeffe Editore, marzo 2012.
– REGOLE ALIMENTARI E MADE IN ITALY, Il contrasto alle frodi, coautore, novembre 2012, Edagricole.
– FRODE NELLE PUBBLICHE FORNITURE: SONO “INUTILIZZABILI” LE ANALISI DI REVISIONE SU UN’ALIQUOTA ALIMENTARE SPEDITA IRREGOLARMENTE, in Rivista Diritto Alimentare, N. 2/2013.
– CO-CURATORE DEL VOLUME LA PROVA NEL PROCESSO, MAGGIOLI, 2013.
– AUTORE DEL CAPITOLO XIII “L’ACCERTAMENTO DEL FATTO ILLECITO E LA PROVA NEL DIRITTO ALIMENTARE”, IN LA PROVA NEL PROCESSO, MAGGIOLI 2013.
– Coautore del contributo “Riflessioni sull’impiego di prodotti DOP e IGP come ingredienti: tra evocazione, rischio e utilità”, su ALIMENTA, ottobre 2014.
– Coautore del Volume “LA TUTELA DEL MADE IN ITALY NEL SETTORE AGROALIMENTARE”, Prefazione di Gian Carlo Caselli, a cura di F. Di Marzio, Giuffrè Editore, 2015.
– Coautore del Volume “LE INFORMAZIONI SUGLI ALIMENTI AI CONSUMATORI. IL REGOLAMENTO UE N. 1169/2011””, a cura di V. Rubino, Aracne Editore 2015.
– Co-curatore e Coautore del volume “ALIMENTAZIONE 3.0. La nuova frontiera tra salute e sicurezza”, Edagricole 2015.
– Autore del saggio Tutela del Made in Italy e disciplina europea per l’individuazione di condotte penalmente rilevanti in tema di prodotti alimentari, in rivista diritto alimentare, Anno IX, numero 2 • Aprile-Giugno 2015
– Coautore de “L’incidenza del D.Lgs. n. 231/01 in campo alimentare: tra modelli e responsabilità”, su Alimenta, anno XXIII, ottobre 2015.
– Commento-nota a Sentenza: Un caso di conformazione comunitaria del diritto domestico: l’attualità della sentenza n. 2617/2014 sul prosciutto DOP, su rivista diritto alimentare, anno X, nr. 1, 2016.
– Articolo “Decreto sull’origine di latte e prodotti lattiero-caseari: istanze nazionali e disciplina comunitaria”, pubblicato il 31.1.2017 su www.cibariaweb.it
– Saggio: ALIMENTI «A CONTATTO» CON MATERIALI E OGGETTI: IL PRIVILEGIANTE APPROCCIO INTERTESTUALE, su Rivista “DIRITTO AGROALIMENTARE”, Anno II, Fasc. n. 2 – 2017.
– “FAIR INFORMATION PRACTICES” E LO SGUARDO ACCORTO DEL CONSUMATORE INFORMATO, su hellotaste.it, 31.11.2017

Avv. Francesco Aversano

Studio Legale in Salerno
Indirizzo:
via Rago, 2 – 84080 – Pellezzano di Salerno

Tel e fax: +39 089 568 301 9
Cellulare: +39 392 4148108

Email: info@avvocatoaversano.it
Email certificata (PEC):
info@pec.avvocatoaversano.it